logo

Ecommerce 2023: quali sono le migliori strategie?

03/08/2023
0 comments

Specialmente negli ultimi anni, gli ecommerce hanno avuto una crescita esponenziale, riscuotendo sempre più successo tra gli utenti.
Si stima che in Italia, entro la fine del 2023, l’ecommerce varrà oltre 54 miliardi di euro, stando a dati presentati al Netcomm Forum 2023.

Visto che il volume degli affari online non è calato, aprire un ecommerce o continuare a investire nel commercio elettronico, si rivela una buona idea a patto di essere in linea con le tendenze che si stanno affermando.

I settori di punta nel 2023

I settori che hanno subito grosse perdite negli anni della pandemia, già a partire dal 2023, sono in forte ripresa. Pensiamo al turismo, ai trasporti, all'intrattenimento e all'informatica.

I comparti che si sono confermati e si confermano come punto di riferimento per il 2023 sono i seguenti:

  • Tecnologia, gli oggetti elettronici sono sempre più richiesti, sia nel campo del B2C, ma anche nel B2B, come conferma la crescita delle soluzioni legate all'IoT.
  • Home decor e interior design, accessori per abitazioni private e commerciali, elementi di arredo d'interni e oggetti di comfort.
  • Cucina, un ramo particolarmente caro agli italiani, motivo per cui vanno alla ricerca di utensili per attività della ristorazione, ma anche di elettrodomestici e strumenti da lavoro.
  • Sport, oltre ai tutorial ed ai corsi online rivolti a coloro che non hanno smesso di allenarsi a casa, sono molto richiesti gli attrezzi per la palestra.

Quali sono le migliori strategie 2023 per l'e-commcerce?

Esperienze mobile-first

I dispositivi mobili rappresentano il 71% del traffico al dettaglio, a fronte del 61% degli acquisti online.

In tal senso, sarà quindi indispensabile investire nelle esperienze mobile-first, offrendo modalità d'acquisto compatibili sia per i clienti con sistema operativo Apple che per Android.

La navigazione da smartphone deve essere fluida, veloce, piacevole e dunque impeccabile.

Tutto ciò va a confermare un dato di fatto: la gente trascorre sempre più tempo sul cellulare, device diventato indispensabile nella nostra quotidianità.

Consegne super rapide

Uno degli aspetti più importanti quando si parla di ecommerce è legato alla consegna e alla logistica.
Durante gli acquisti online, il cliente si aspetta di ricevere il prodotto in maniera celere. Dunque, se una volta i tempi di consegna potevano essere più lunghi, oggi invece la maggior parte delle aziende deve garantire tempistiche di 24-48 ore.

Ma non solo: anche gli standard dell'imballaggio sono decisamente migliorati: se un tempo la prassi era quella di semplificare al massimo, oggi invece, vista la grande competitività, si sta assistendo ad un packaging sempre più personalizzato, magari inserendo all'interno del pacco anche un biglietto ad hoc per i clienti più affezionati.

Ruolo di prestigio rivestito dai social

I social media sono sempre più utilizzati, oltre che per divertimento, relax e condivisione di contenuti, anche per gli acquisti.

Grazie ad essi è possibile creare un legame diretto con i clienti e generare traffico verso l’ecommerce di riferimento. Ma oltre a ciò, si rivela utile avviare una collaborazione con gli influencer, in grado di orientare la scelta degli utenti versi specifici prodotti.

Maggiore attenzione alla privacy

Affinché le strategie di marketing risultino performanti, è essenziale raccogliere i dati degli utenti che acquistano.
A questo proposito, sono entrati in vigore regolamenti inerenti la privacy, come il GDPR per l’Unione Europea.

Sulla base di ciò, la tracciabilità degli utenti deve essere fatta ad arte e nel rispetto delle decisioni del singolo per ciò che riguarda i cookie, da esplicitare con chiarezza sulle pagine.

Un aspetto che influisce sulla fiducia ottenuta da parte dei consumatori che se trattati come si deve, saranno ben propensi a partecipare a sondaggi, quiz e indagini di mercato.

Tags
Commenti utenti...

Potrebbero interessarti anche
Immagine anteprima post
02/03/2018
Enzo Volpi
0 comments
Immagine anteprima post
17/11/2017
Claudia Prosperi
0 comments
Intrattieni ed emoziona i tuoi clienti Con la giusta strategia di marketing e comunicazione