logo
Strategia di marketing: cosa puoi fare quanto ti accorgi di attrarre clienti sbagliati?
03/03/2017
Enzo Volpi
0 comments

Ti sei mai trovato nel mezzo di un appuntamento a discutere animatamente con un cliente solo per renderti conto, non appena ritornato a casa, che quella persona non rientra – e mai rientrerà – nel tuo target ideale?

Ecco, quello è il momento in cui ti rendi conto che devi cambiare gioco… devi adottare una nuova strategia di marketing!

Strategia di marketing: quando non funziona? 

Ogni strategia di marketing che si definisce tale ha come obiettivo quello di generare prospetti. È una cosa un po’ scontata da dire, ma nasconde un problema al suo interno: che tipo di prospetti deve generare?

Mi spiego meglio….

Troppo spesso abbiamo a che fare con persone che non sono davvero interessate ad acquistare i nostri prodotti o servizi e troppo spesso ci impuntiamo di andare avanti comunque a intrattenere relazioni lavorative con loro.

Sarà capitato anche a te, immagino. Se non è così puoi pure smettere di leggere.

Per tutti i comuni mortali, invece, voglio ricordare che sbagliare è umano…

…è perseverare che è diabolico!

Cercare di trasformare in clienti delle persone che non corrispondono al tuo target di riferimento è un atto assolutamente deleterio, controproducente e direi pure autodistruttivo. Il più delle volte si rivela un’inutile perdita di tempo e di risorse perché devi stravolgere tutte le tue strategie, i tuoi servizi e i tuoi prodotti per adattarli alle loro esigenze.

Ha davvero senso fare una cosa del genere? E anche se la fai, sei sicuro di riuscire a creare con questo tuo cliente un vero rapporto di fiducia e non uno “servile”?

Fare una strategia di marketing efficace non è certo un lavoro facile ma deve essere fatta bene. Meglio pensare ad una sola strategia (ce ne sono di tantissimi tipi, sia online che offline) e incanalare tutte le energie in quella per farla fruttare.

Sopratutto – per rispetto del tuo business – ricordati di non abbassarti mai ad accettare ciò che non è meglio per te!

Ottimizza la tua strategia di Lead Generation

Per ottimizzare la tua strategia di marketing e fare una buona Lead Generation ecco alcuni buoni consigli:

1. Definisci le caratteristiche di un “buon cliente”

Il fulcro di tutto – il cuore palpitante del tuo business – è proprio questo: definire il tuo target ideale.

Se non sai proprio da dove partire, il modo più semplice per farlo è quello di guardarti indietro e pensare ai migliori clienti che la tua azienda abbia mai avuto.

Hanno delle caratteristiche comuni? Quali sono?

Fai una lista di tutte queste caratteristiche e usale per valutare ogni cliente che incontrerai da oggi in poi.

Queste caratteristiche sono fondamentali per la strategia di marketing che attuerai da questo momento in poi. Rispettale e non concederti troppe eccezioni alla regola. Ricordati che a volte è meglio avere meno clienti ma fedeli, piuttosto che tanti che ti fanno fare lavori “inutili” e ti fanno perdere solo tempo prezioso.

2. Fai un colloquio conoscitivo con il prospetto

È importante riuscire a incontrare di persona i propri prospetti, non tanto per convincerli subito ad acquistare i tuoi prodotti o servizi quanto invece per verificare se corrispondono davvero al tuo target ideale.

Prepara delle domande per il prospetto che ti aiutino a sondare qual è suo livello di interesse verso la tua azienda.

Dedica un po’ del tuo tempo a conoscerlo e cerca di stabilire se la persona che hai di fronte è il cliente giusto per te e se potresti davvero essere in grado di risolvere il suo problema.

Verifica attraverso le domande e l’ascolto attivo se possiede alcune di quelle caratteristiche fondamentali che ti sei segnato sulla lista.

3. Cerca di creare un rapporto di fiducia.

Se vuoi essere sicuro al 100% che la persona davanti a te sia un buon cliente devi provare a creare con lei un rapporto di fiducia. Devi incontrarlo, parlargli, abbattere la sua diffidenza, stabilire un contatto e una connessione tra di voi.

Le persone hanno davvero troppa scelta. Ci sono ormai migliaia di aziende sul mercato e TUTTE fanno prodotti di qualità. Per questo oggi non si compete più sul prezzo o sulla qualità, ma sulla fiducia. Devi puntare tutto sul rapporto unico, inimitabile che hai con i tuoi clienti e che puoi creare anche con i tuoi prospetti.

Conclusioni

Le strategie di marketing ti aiutano a generare prospetti che possono trasformarsi in futuro in clienti veri e propri. Ricordati però che per essere sicuro al 100% se il prospetto in questione è giusto per il te devi incontrarlo, parlargli e cercare di stabilire subito una connessione che in futuro vi aiuterà a costruire un rapporto di fiducia.

Infine, sii rigoroso e coerente con le scelte e le strategie di marketing che decidi di mettere in atto.

 

A presto

Enzo

About the author

Marketer, autore e formatore. Aiuto le aziende a migliorare i profitti e accrescere i ricavi attraverso sistemi di marketing automatico e sistemi di vendita pronti. Sono in cammino con te verso il successo.

Enzo Volpi
Lascia un commento
Commenti utenti...

Potrebbero interessarti anche
Immagine anteprima post
14/06/2018
Stefania Boschini
0 comments
Immagine anteprima post
21/07/2017
Enzo Volpi
0 comments
Intrattieni ed emoziona i tuoi clienti Con la giusta strategia di marketing e comunicazione