logo

Social Network: il dubbio amletico, esserci o non esserci?

10/10/2017
Claudia Prosperi
0 comments

Non li hai mai sopportati, hai sempre creduto fossero “passatempo per chi ha tempo da perdere” e, comunque, qualcosa lontano anni luce da chi, come te, è quotidianamente impegnato nella gestione di un’azienda.

Eppure…

Eppure i social network sono un po’ come la famosa polvere sotto al tappeto. Puoi far finta di non vederla, ma prima o poi esplode tutta in un colpo!

I social network sono letteralmente esplosi negli ultimi anni e, c’è poco da fare, questa è una realtà con cui ti tocca fare i conti.

Cosa ne dici se iniziamo a fare un po’ di puliz… ehm chiarezza insieme?

Social Network: esserci o non esserci?

 

Nati negli anni novanta e letteralmente “scoppiati” nei due decenni successivi, i social network sono oggi qualcosa che non è più prerogativa del singolo utente, bensì anche un ottimo strumento sfruttato da molte aziende all’interno delle strategie di marketing.

… c’è chi apre una pagina Facebook, chi un profilo Linkedin, chi pubblica le foto dei propri prodotti su Instagram. Quasi tutti, comunque, hanno colto l’importanza di associare alle tradizionali strategie di comunicazione anche questi nuovi mezzi dalle infinite potenzialità.

Tu questo l’hai capito (e come lo hai capito tu, immagina che possano averlo fatto anche i tuoi principali concorrenti!) e, se da una parte un salto nel nuovo ti spaventa, dall’altra hai il terrore di restare indietro.

… ti ritrovi così a non dormire la notte, indeciso sul fare o meno questo passo e, soprattutto, sul come farlo!

 

 

Innanzitutto voglio tranquillizzarti, sappi che non sei solo. Il tuo è lo stesso dubbio di molti imprenditori, di tutti coloro che “se la sono sempre cavata” con il famoso passaparola e con grandi locandine affisse nelle principali strade della città.

Adesso però proviamo a dare una prima risposta a questo particolare dubbio amletico. 

Esserci, ma con strategia !

 

Domanda ad un qualsiasi imprenditore: “Perché hai iscritto la tua azienda sui principali social network?”

Molto probabilmente ti risponderà: “Perché ci sono tutti“.

…inizio col dirti che questa risposta, nella sua ingenuità, è totalmente vera e non qualcosa di cui vergognarsi.

Mancheresti mai alla più grande fiera di settore che riguarda la tua azienda? Credo di no. Lo stesso vale per i social network.

Ci devi essere anche tu perché ci sono tutti, perché è una vetrina fondamentale.

L’importante è che questo sia solo un punto di partenza e non la risposta finale. Mi spiego meglio:

 

non basta esserci, bisogna esserci con qualità, quindi con strategia!

 

Avrai già sentito dire che piuttosto che fare una cosa male è meglio non farla.
Ecco, riprendendo l’esempio della fiera di settore, credo che tu non solo vorresti partecipare, ma sicuramente cercheresti di farlo presentandoti al meglio, no? Lo stesso vale per i social network!

 

… per funzionare, i Social Network devono essere gestiti in modo professionale, senza trascuratezze né superficialità.

 

Cosa vuol dire in modo professionale? Prima di tutto significa che esistono dei professionisti, i social media manager, che si dedicano a questo aspetto per lavoro (ancora sicuro che sia solo un passatempo che non necessiti di impegno?) e poi che c’è tutto un mondo “dietro” la pubblicazione di un contenuto.

Sono necessari analisi e studi, la redazione di un piano editoriale in continuo aggiornamento, la creazione di contenuti mirati e personalizzati, l’utilizzo consapevole di tools particolari (Leggi qui “Social media: i 10 tools che ti aiuteranno a fare la differenza”) e molto altro ancora.

Se hai capito allora che, forse, rivolgerti a chi ha competenze in questo settore è la strada giusta, vediamo insieme quali sono i principali motivi per cui non puoi più aspettare!

 

  • Evoluzione
    Se vuoi trovare nuovi clienti, devi essere in grado di raggiungerli. Essere innovativi nel proprio settore e non poterlo comunicare al mondo perché non si scelgono i canali più evoluti per farlo è qualcosa di quantomeno paradossale, non credi?
  • Finestra 
    Entrare nel mondo dei social network significa farsi conoscere da un ampio bacino di utenti, entrare in quegli ambienti che le persone frequentano assiduamente per informarsi, divertirsi, socializzare.
  • Fidelizzazione
    Il social network ti permette di fidelizzare i tuoi clienti, ascoltandoli, rendendoli protagonisti e facendoli sentire parte di una realtà condivisa.
    Clienti nuovi e vecchi andranno a costituire una “grande tribù” che creerà rumore attorno ai tuoi prodotti e diventeranno inconsapevoli ambasciatori del tuo brand, generando un passaparola con una diffusione potenzialmente globale.
  • Un’azienda più umana
    I social sono una buona opportunità per stabilire un contatto informale e diretto con i propri clienti o visitatori. Una pagina social deve essere un ambiente vivo, dinamico, dedicato allo scambio.

 

 

  • Una spinta al Sito!
    Il tuo sito ultimamente riceve poche visite? I Social Network sono considerati ottimi strumenti per veicolare il traffico ai siti web, attraverso link, condivisioni e continui richiami.
  • Monitorare i risultati e migliorare
    I Social Network ti permettono di monitorare i risultati raggiunti e ti consentono di farlo con sempre maggiore precisione e puntualità. Monitorare e analizzare i risultati ottenuti è il punto di partenza indispensabile per migliorare le strategie, le attività e anche le pianificazioni per il futuro.

Oggi abbiamo cercato, insieme, di rispondere a questo dubbio: iscrivo o non iscrivo la mia azienda sui social network?
La risposta, come abbiamo visto è: si, ma non lasciare nulla al caso. Affidati a professionisti, utilizza una strategia!

Nei prossimi giorni analizzeremo le specificità di ogni social, per vedere quale è più in linea con il tuo tipo di pubblico e con la tua azienda, continua a seguirci!

A presto,

Claudia Prosperi

Social Media Manager
Clevermarketing

About the author

Appassionata di psicologia e comunicazione. Curiosa da sempre, verso il mondo in generale e le persone in particolare. Il mio lavoro ideale è quello in cui bisogna pensare al "modo migliore per dire qualcosa a qualcuno", analizzando che cosa è quel qualcosa e chi è quel qualcuno. Vivo per viaggiare, con la mente ad ogni ora del giorno, con il trolley appena mi è possibile.

Claudia Prosperi
Lascia un commento
Commenti utenti...

Potrebbero interessarti anche
Immagine anteprima post
30/06/2017
Enzo Volpi
0 comments
Immagine anteprima post
Intrattieni ed emoziona i tuoi clienti Con la giusta strategia di marketing e comunicazione