logo
Pianificazione strategica: dall’obiettivo al risultato in poche semplici mosse!
13/04/2017
Enzo Volpi
0 comments

Stiamo affrontando punto per punto il tema del piano marketing.

Settimana scorsa ti ho parlato di analisi del mercato, dell’azienda e di target. Ora invece ti voglio parlare di pianificazione strategica attraverso obiettivi mirati, strategie di marketing e ROI.

Pianificazione strategica

Per avviare una qualsiasi strategia di marketing, devi fare una pianificazione strategica degli obiettivi che vuoi raggiungere.

Scontato vero?

Eppure non sono molte le aziende e i business capaci di fissare in modo rigoroso i loro obiettivi.

Se anche tu ti trovi in difficoltà da questo punto di vista, ecco un metodo infallibile da seguire: il metodo S.M.A.R.T.

Specifico

Significa che devi determinare in modo chiaro, corretto e preciso l’obiettivo che vuoi raggiungere e il percorso che devi compiere.

Un obiettivo di marketing specifico potrebbe essere ad esempio: “aumentare del 30% le visite sul sito nei prossimi tre mesi”.

In questo modo hai individuato 2 dati molto importanti:

  • Il numero viste che desideri ottenere (30% in più)

  • Il tempo che hai bisogno per raggiungerlo (3 mesi).

Un ulteriore consiglio è quello di dividere l’obiettivo in tanti piccoli sotto-obiettivi che ti permettono di avere una chiara visione dei passaggi che devi compiere per una pianificazione strategia delle attività di marketing.

Misurabile

L’obiettivo deve essere misurabile altrimenti non sei in grado di verificare se l’hai raggiunto o meno.

Ogni strategia di marketing che metti in atto infatti deve darti dei riscontri oggettivi. Per questo è importante definire dei parametri di misurazione che ti permettano di specificare “cosa” vuoi misurare e “come” vuoi misurarlo.

Il tuo obiettivo quindi non può essere un generico “aumentare il traffico sul sito”, ma deve contenere valori e tempistiche precise come appunto “aumentare del 30% le visite sul sito in tre mesi”.

Solo in questo modo sei in grado di fare una pianificazione strategica e verificare il raggiungimento o meno del tuo scopo.

Attuabile

Significa che il tuo obiettivo deve fare riferimento al budget, alle risorse e al tempo che la tua azienda o il tuo business ha a disposizione.

Rispondi a queste domande:

  • Che budget hai a disposizione?

  • Quali risorse puoi mettere in campo?

  • Sei in grado di raggiungere l’obiettivo da solo?

  • È coinvolto qualcun altro nel raggiungimento di questo obiettivo?

  • Chi ti può aiutare a raggiungere questo obiettivo?

Infine, ricordati che un obiettivo troppo ambizioso o impegnativo potrebbe risultare controproducente e creare frustrazione e alienazione. Al contrario un’obiettivo troppo facile risulterà noioso e non stimolante.

Rilevante

L’obiettivo che ti poni deve essere allineato con la tua Mission e con le strategie aziendali messe in campo fino a questo momento.

Il raggiungimento di questo obiettivo deve fare la differenza e migliorare la situazione attuale, altrimenti le tue azioni risultano essere uno spreco di tempo, risorse e denaro.

Può sembrare scontato dirlo ma non l’ho è affatto!

Spesso infatti si avviano campagne di marketing senza nessuna pianificazione strategia alle spalle. Sopratutto in ambito social, c’è la brutta tendenza a “sparare nel mucchio” e sperare nella cieca fortuna.

Ma non funziona così!

Il marketing per essere efficace deve basarsi su precise strategie, pianificate in modo dettagliato e preciso.

Temporale

L’obiettivo deve sempre avere un limite di tempo ben definito e una scadenza precisa, altrimenti non riuscirai a misurarne la riuscita.

Calendarizzare le azioni di marketing che devi fare per raggiungere l’obiettivo ti aiuta a:

  1. Non procrastinare

  2. Organizzare in maniera proficua tutti gli step intermedi

  3. Avere una tabella di marcia che puoi seguire con facilità e che ti aiuta a non disperdere energie inutilmente

  4. Rimanere focalizzato sugli obiettivi che vuoi raggiungere

  5. Monitorare l’andamento delle strategie di marketing attivate

Valutare l’andamento delle strategie 

Dopo aver fatto una pianificazione strategica dell’obiettivo che vuoi realizzare, è arrivato il momento di verificarne l’andamento e di raddrizzare la rotta in caso di bisogno.

Per quanto riguarda questo argomento, il consiglio che voglio darti è quello di calcolare il ROI, cioè il “Ritorno sull’investimento”. Il ROI serve per capire quanto il capitale che hai investito nelle campagne di marketing ritorna in termini di reddito.

I dati che ricavi dal calcolo del ROI ti permettono sopratutto di avere una misura oggettiva delle vendite che ti può guidare negli investimenti futuri.

Se hai attivato campagne social e pay per click, puoi monitorare oggettivamente quanto ogni singola campagna o ogni singola Keyword hanno prodotto in termini di vendite.

Puoi monitorare:

  • Il costo per singolo click

  • Il costo di tutti i click effettuati nell’arco di tempo prestabilito

  • Gli introiti prodotti da questa keywords sempre per quell’arco di tempo

  • Il ROI generato da questa keywords

Premessa.

Non è sempre facile calcolare il Roi perché spesso i risultati delle campagne (come quelle offline) non sono immediate. Esiste una grande quantità di fattori variabili (a seconda del tipo di business) che possono complicare questo calcolo. Ad esempio, il ROI non tiene conto di quegli utenti che non hanno generato una conversione ma che possono comunque tornare utili in un secondo momento.

Nonostante questo è importante valutare il risultato delle tue azioni di marketing proprio per non basarti su traballanti speranze  ma su fatti concreti, reali e tangibili.

Conclusione

Per costruire un buon piano marketing hai bisogno di fare una pianificazione strategica degli obiettivi che intendi raggiungere e poi monitorare e verificare l’andamento delle strategie messe in campo.

Poni obiettivi precisi attraverso il metodo S.M.A.R.T. e ricordati di calcolare il ROI, il ritorno di investimento, per avere una stima precisa dell’efficacia o meno delle tue strategie di marketing.

 

Ricordati che:

L’unica cosa che si frappone tra te e il tuo obiettivo è quella stronzata di storia che racconti a te stesso sul motivo per cui non puoi raggiungerlo.

Jordan Belfort

About the author

Marketer, autore e formatore. Aiuto le aziende a migliorare i profitti e accrescere i ricavi attraverso sistemi di marketing automatico e sistemi di vendita pronti. Sono in cammino con te verso il successo.

Enzo Volpi
Lascia un commento
Commenti utenti...

Potrebbero interessarti anche
Immagine anteprima post
09/03/2018
Claudia Prosperi
0 comments
Immagine anteprima post
23/02/2018
Claudia Prosperi
0 comments
Intrattieni ed emoziona i tuoi clienti Con la giusta strategia di marketing e comunicazione