logo

Che cos'è il brand?

05/10/2018
Luca Volpi
0 comments

La marca non è il marchio!

È difficile spiegare cosa sia un brand, perché come tutti i concetti, i confini della sua definizione sono sempre molto labili.

Iniziamo con una precisazione fondamentale: LA MARCA NON È IL MARCHIO!

Il marchio è l’insieme degli elementi visivi e testuali che costituiscono l’aspetto e il “linguaggio” di un’azienda o prodotto: è il modo con cui si rende riconoscibile. Potremmo dire, attraverso una metafora, che il marchio è l’aspetto fisico di una persona, ma anche i vestiti che decide di indossare, come parla… insomma, come si mostra agli altri.

La marca invece è un concetto più sottile: il brand è il modo in cui un marchio viene percepito dal cliente. È l’insieme dei valori, degli attributi, dei benefici per come si definiscono nella mente dei consumatori. Come puoi vedere, il brand sposta il focus dall’azienda al cliente, definendosi come l’insieme di motivazioni per cui un individuo preferisce un prodotto rispetto a un altro.

Se il marchio è l’aspetto esterno di una persona, il brand è quell’insieme di sensazioni per cui quella persona ci sta simpatica o antipatica, ci sembra affidabile o sospetta, ecc. ecc.

brand

Perché il brand è importante?

Benissimo, ora che è abbastanza chiaro cosa è un brand, la domanda spontanea è: “A cosa mi serve?”

Semplice, il brand ti serve per sopravvivere. Ora ti spiego perché.

Pensa al mercato di oggi e alla quantità enorme di offerte che un consumatore riceve per ogni tipologia di prodotto: centinaia di tipi di automobili, vestiti, prodotti alimentari, ecc. ecc. Che cosa spinge una persona a comprare un prodotto piuttosto che un altro? La qualità?

La qualità non basta più.

So che sembra un paradosso, ma il prodotto non è più al centro dell’acquisto; non è più ciò su cui si deve investire.  Non mi fraintendere: la qualità del prodotto è un requisito fondamentale per farlo stare sul mercato, ma non basta più per il suo successo, anzi, addirittura non basta più per la sua esistenza.

Il cliente ha bisogno di un insieme di sensazioni, di concetti, anche inconsci, che lo indirizzino verso una scelta anziché verso un’ altra.

Pensa a te stesso: davvero scegli i prodotti che scegli solo perché sono i più gustosi, i più resistenti, i più sicuri, ecc. ecc., o li scegli perché per te rappresentano qualcosa di specifico, unico, anche se forse non sai dire con precisione cosa sia?

E ancora: secondo te davvero le persone sono disposte a spendere anche un centinaio di euro per una maglietta solo perché è ben fatta? Certo che no; lo fanno perché la marca di quella maglietta rappresenta uno status, dei valori in cui i compratori si riconoscono o in cui vogliono riconoscersi.

brand

Cosa devi fare?

Oggi ormai non è più concepibile tentare di competere con gli altri produttori attraverso una battaglia di prezzi. Così facendo ti indeboliresti solo per essere spazzato via più facilmente dalle nuove economie emergenti (l’esempio più lampante è quello cinese), che presto potranno offrire la stessa qualità a un prezzo molto più basso.

NON DEVI PIÙ VENDERE IL PRODOTTO: DEVI VENDERE IL BRAND.

Solo investendo sul brand potrai davvero differenziarti ed emergere in un mercato che straripa di concorrenti.

La tua marca deve:

  • essere unica e inimitabile
  • essere immediatamente riconoscibile 
  • rimanere impressa nella memoria del cliente.

Grazie al brand puoi renderti distinguibile, crearti una reputazione, aumentare più facilmente le vendite e la fidelizzazione dei clienti. Ovviamente non devi tentare di fare tutto questo a caso, ma, come sempre, avere bene in mente la strategia che vuoi seguire e di conseguenza impostare le tue azioni, la tua grafica, la tua comunicazione, ecc. ecc.

Devi dare al tuo prodotto una personalità, un significato!

La maggior parte delle persone ha tutti i suoi bisogni primari soddisfatti: non compra vestiti solo perché si deve coprire, o cibo solo perché deve mangiare. Ciò che oggi un compratore ricerca è la realizzazione dei suoi bisogni più profondi, qualcosa che rispecchi la sua identità e appaghi i suoi desideri.

Credi ancora che questo si possa ottenere elencando le specifiche tecniche di un prodotto?

Scopri come creare un brand efficace: contattaci!

About the author
Luca Volpi
Lascia un commento
Commenti utenti...

Potrebbero interessarti anche
Immagine anteprima post
26/03/2018
Claudia Prosperi
0 comments
Immagine anteprima post
19/01/2018
Enzo Volpi
0 comments
Intrattieni ed emoziona i tuoi clienti Con la giusta strategia di marketing e comunicazione