logo
10 domande (e 10 risposte) per ridisegnare il tuo sito web – PARTE 1
05/03/2013
Enzo Volpi
0 comments

Ridisegnare il tuo sito web potrebbe rivelarsi letale o efficace per il tuo business, a seconda di ciò farai. Per questo è importante sapere che cosa aspettarsi prima di compiere qualsiasi passo.

 

Ecco qui le domande più frequenti:

1 – Dove dovrebbe stare il mio blog? 

I marketers spesso si chiedono se il loro blog debba far parte del loro sito, essere situato in un sottodominio separato, o posizionato su una piattaforma esterna di blogging come WordPress. Secondo noi, il tuo blog deve essere parte del tuo sito al punto da trarre il massimo nel SEO, per esempio www.tuodominio.com/blog oppure blog.tuodominio.com. Una delle principali ragioni per fare blog è quello di creare tonnellate di contenuti di nicchia in modo da poterli trovare con diverse combinazioni di parole-chiave. Approfitta di questa opportunità!

2 – Se il blog porta gente al mio sito, cosa porta la gente al mio blog?

Per trasformare il tuo blog in una calamita per nuovi lettori e potenziali clienti, inizia con tre step base:

  • creare contenuto

  • promuovere sul canale giusto

  • impegnarsi in conversazioni con target di riferimento

Assicurati che i post del tuo blog siano ben ottimizzati da parole-chiave specifiche in modo da diventare le fonti principali di determinati argomenti. Cerca altri blogger o esperti autorevoli del tuo settore e coinvolgili in discussioni stimolanti. Non dimenticare che puoi utilizzare diversi canali dei social media come SlideShare e Yotube (non solo Twitter e Facebook) per condurre le persone al tuo blog. Ultimo ma non meno importante, assicurati di facilitare la condivisione del contenuto per il tuo pubblico, sia se si tratta di feed RSS, sia per le sottoscrizioni via mail, sia per i pulsanti “Tweettalo” o “Condividilo”.

3 – Qualche suggerimento su dove poter trovare più contenuti per il mio blog?

A questa domanda possiamo rispondere in questo modo: scrivi su un foglio di carta tutte le domande che i clienti ti hanno fatto. Poi rimboccati le maniche e inizia a rispondere a ognuna.

4 – Quali analisi dovrei guardare?

Vai su MarketingGrader e inserisci il nome del tuo dominio e la tua email. Ti verrà notificata una mail con un punteggio per il tuo sito da 0 a 100 che mette in evidenza i parametri critici da considerare (numero di pagine indicizzate in Google, traffic rank, qualità del blog, link in entrata e segnalibri). Vengon dati anche alcuni consigli di base su come ridisegnare il tuo sito web.

5 – Le immagini sono un’aggiunta importante al testo?

La grafica è importante. Non solo completa il design estetico, ma aiuta sia i visitatori che i motori di ricerca a capire di cosa tratta la tua pagina. Usa immagini relative solo al contenuto del tuo testo e assicurati di includere gli ALT tags e didascalie che descrivono il rapporto tra l’immagine e il contenuto.

Segui il nostro prossimo articolo per scoprire gli altri 5 punti chiave per ridisegnare il tuo sito web!

 

Ricorda di visitare il nostro sito per altri consigli: Clevermarketing

 

 

About the author

Marketer, autore e formatore. Aiuto le aziende a migliorare i profitti e accrescere i ricavi attraverso sistemi di marketing automatico e sistemi di vendita pronti. Sono in cammino con te verso il successo.

Enzo Volpi
Lascia un commento
Commenti utenti...

Intrattieni ed emoziona i tuoi clienti Con la giusta strategia di marketing e comunicazione